Ormai ci siamo! Natale è alle porte e tra poco si inizieranno ad allestire i Mercatini di Natale un po’ in tutto il Piemonte. Passeggiare tra i profumi avvolgenti delle bancarelle di dolci e prodotti tipici, fermarsi ad ammirare le decorazioni e iniziare ad acquistare qualche regalino originale, magari fatto a mano da un artista o un artigiano particolarmente creativo, è sempre una gioia e fa sentire nell’aria quel calore e quell’atmosfera di festa, magia e attesa che solo questo periodo riesce a regalare.

Da Torino a Candelo, passando da Asti, Govone e Santa Maria Maggiore è tutto un susseguirsi di iniziative, feste, laboratori e casette di Babbo Natale, dove i bambini possono sognare ad occhi aperti e i grandi ritornare, per un momento, ai ricordi dell’infanzia.

In questo articolo, vi presentiamo i più importanti e suggestivi Mercatini di Natale presenti su tutto il territorio regionale per iniziare ad entrare nell’incanto delle feste e regalarsi un momento di felicità!

“Natale è Reale” alla Palazzina di Caccia di Stupinigi

La Palazzina di Caccia di Stupinigi si veste a festa per accogliere i bambini e gli adulti nel magico mondo di Babbo Natale. Dal 4 all’8 dicembre e per i due successivi fine settimana sarà possibile ammirare il meraviglioso Villaggio degli Elfi ed entrare nella Casa di Babbo Natale per consegnare personalmente la propria letterina. Sarà possibile partecipare a laboratori creativi in compagnia degli Elfi, assistere a spettacoli itineranti, fare acquisti presso le numerose bancarelle, che esporranno oggetti d’artigianato e prodotti tipici del territorio, visitare la Palazzina di Caccia e soffermarsi ad osservare i numerosi presepi.

Fonte foto natalereale.it

I bambini delle Scuole Primarie e dell’Infanzia potranno trascorrere una piacevole giornata, seguendo un percorso didattico pensato appositamente per loro, con attività e laboratori suddivisi in diverse tappe e obiettivi specifici a seconda dell’età. Inoltre potranno visitare la Palazzina di Caccia, le Scuderie, l’Ufficio Postale degli Elfi e la Mostra dei Presepi, oltre ad assistere ad animazioni teatrali.

Un vero incanto di Natale!

Natale alla Reggia di Venaria, incantevole e suggestivo

Dal 4 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022, il centro storico di Venaria, a cui fa da sfondo la bellissima Reggia, si trasformerà in un bellissimo villaggio di Natale con bancarelle di dolciumi, oggetti artigianali e prodotti tipici locali, tantissime attrazioni e spettacoli viaggianti, laboratori per grandi e piccini e una grande pista di pattinaggio. Per rendere tutto ancora più fiabesco, le vie verranno decorate con tantissime luminarie e decorazioni, secondo il progetto di social design urbano “Fiabe d’Artista – Luce collettiva”, ideato appositamente per il Natale 2021 dall’Associazione Kallipolis.

“Fiabe d’Artista” è un progetto d’arte pubblica che si sviluppa a partire dal racconto natalizio di Lorenzo Naia, autore di libri per l’infanzia, con il contributo dei bambini venariesi, del Comune di Venaria, della Biblioteca Civica e del Consorzio delle Residenze Reali Sabaude. Il progetto consiste in diverse tavole illustrate e installazioni luminose, realizzate dall’illustratore di fama internazionale Andrea Scopetta dello studio d’animazione Rak&Scopp, che verranno esposte sulle facciate del centro storico e nelle vie della città a partire dall’8 dicembre. La protagonista di questa edizione 2021 sarà “la cerva”, simbolo della Città di Venaria Reale.

A Venaria sarà davvero un Natale speciale e da non perdere!

Natale a Torino, tra mercatini e “Luci d’Artista”

Torino è una città sempre magica, ma a Natale lo diventa ancora di più!

Il 29 ottobre verranno accese le “Luci d’Artista”, un appuntamento ormai entrato nella tradizione natalizia della città e atteso da tutti i torinesi e i turisti in visita nel nostro capoluogo. Le strade del centro verranno illuminate tutte le sere a partire dalle 18 a mezzanotte fino al 9 gennaio. Si tratta di una vera esposizione di opere d’arte contemporanea a cielo aperto, alla cui realizzazione aderiscono artisti italiani ed internazionali, i quali partecipano, come ogni anno, alla settimana dell’arte contemporanea a Torino che continua con gli appuntamenti di Artissima 2021. Tra le varie opere, tutte particolarmente prestigiose, quest’anno si potranno ammirare  Il volo dei numeri di Mario Merz sulla Mole Antonelliana, Amare le differenze di Michelangelo Pistoletto in Piazza della Repubblica e il Tappeto Volante di Daniel Buren in Piazza Palazzo di Città.

Via Roma, Torino. Luci d’artista

Per quanto riguarda i Mercatini, in città ne verranno allestiti diversi: in Piazza Castello, dove viene anche decorato un grande Albero di Natale, a Borgo Dora al Cortile del Maglio, in Piazza Solferino con una grande pista di pattinaggio su ghiaccio e in Piazza Santa Rita. Oltre ad acquistare oggetti e prodotti d’artigianato presso le numerose bancarelle, adulti e bambini potranno assistere a spettacoli a tema natalizio e partecipare a laboratori creativi e artigianali, in un ambiente allegro e festoso.

Una Torino inedita e gioiosa per grandi e piccini!

Il Magico Paese del Natale UNESCO, uno dei Mercatini di Natale più grandi d’Europa

Il Magico Paese del Natale nella splendida Govone è uno degli eventi natalizi più amati e longevi d’Italia ed è considerato, a livello europeo, uno dei migliori Mercatini di Natale dall’ Associazione European Best Destinations.

Quest’anno, la manifestazione si amplierà notevolmente e ci saranno numerose novità. Innanzitutto, il Paese del Natale, che si terrà dal 13 novembre al 19 dicembre dalle 10 alle 23, si diffonderà su tutto il territorio tra l’astigiano e il cuneese, invadendo gli impianti sciistici, il centro storico di San Damiano d’Asti e la città di Asti, per trasformarsi nel Magico Paese del Natale UNESCO e diventare l’evento natalizio più grande e diffuso d’Italia.

Govone rimarrà il centro principale della manifestazione, dove si potrà visitare la Casa di Babbo Natale e assistere al suo musical, partecipare alle attività d’intrattenimento con la Regina Antea e visitare la mostra “Natale a Casa Savoia” presso il magnifico Castello Reale. Si potranno inoltre ammirare i bambinelli provenienti da tutto il mondo nella Cappella Reale e giocare con lo chef Diego Bongiovanni all’interno del gioco show cooking del Festival del Cibo.

Negli stessi giorni, ad Asti si terranno alcuni eventi paralleli a quelli di Govone, con l’allestimento del più grande Mercatino di Natale d’Europa con le sue 120 casette, mentre a Prato Nevoso già a luglio è stato allestito il primo Mercatino di Natale fuori stagione e nella splendida cornice delle Alpi innevate sarà ancora più suggestivo e affascinante.

Un meraviglioso percorso tra Langhe e Monferrato vestite a festa!

Mercatini di Natale 2021 a Santa Maria Maggiore, in un’atmosfera magica e incantevole

I Mercatini di Natale a Santa Maria Maggiore, nel meraviglioso cuore della Val Vigezzo, si terranno dal 6 all’8 dicembre e saranno sicuramente una piacevolissima sorpresa per tutti gli appassionati. Ci si potrà letteralmente perdere tra i moltissimi presepi artigianali e le splendide casette in pietra e legno o rimanere incantati di fronte alle raffinate ceramiche e oggetti in vetro soffiato. Inoltre, si potranno gustare i saporiti prodotti del territorio e riscaldarsi accanto alle caratteristiche stufe ricavate all’interno di tronchi d’abete, inebriati dal profumo del vin brulè, del caffè vigezzino e dei dolci tipici di questa valle. Tutto sarà allietato da eventi ed esibizioni musicali, animazioni e spettacoli dal vivo, ma soprattutto, il 5 dicembre, dall’accensione del grande Albero di Natale.

Sarà anche possibile visitare il borgo di Santa Maria Maggiore e i musei dello Spazzacamino e della Casa del Profumo Feminis-Farina, un prezioso omaggio all’Acqua di Colonia, nata grazie all’ingegno di due emigranti di Santa Maria Maggiore.

Per un’atmosfera natalizia unica e coinvolgente, Santa Maria Maggiore è sicuramente l’ideale!

Il Borgo di Babbo Natale al Ricetto di Candelo, magia pura in uno dei Borghi più belli d’Italia

 Il Ricetto di Candelo è uno dei borghi medievali più belli e meglio conservati d’Italia, e non può che diventare la casa preferita di Babbo Natale e dei suoi Elfi.

Il 20, 21, 27 e 28 di novembre e il 4, 5, 8, 11 e 12 di dicembre dalle 10 alle 18, il piccolo borgo si animerà della più magica atmosfera natalizia con la presenza di Babbo Natale, il profumo dei prodotti tipici locali e le bancarelle del mercatino, tra manufatti artigianali e decorazioni natalizie. Sarà anche possibile scoprire i segreti del Ricetto attraverso tour guidati, mettersi alla prova nei diversi laboratori per adulti e bambini o assistere ai tanti spettacoli che si terranno all’interno del Borgo.

Un Natale davvero magico!

In città o nei piccoli borghi, i Mercatini di Natale sono sempre un’occasione suggestiva per allontanarsi dalla vita di tutti giorni e immergersi in un mondo fatto di fantasia, immaginazione e gioia per grandi e piccini.

Autore dell'articolo