Martedì 31 Agosto l’appuntamento con l’autore-attore Roberto Mercadini, impegnato nel nuovo monologo Dante. Più nobile è il volgare, inaugura la seconda parte della stagione di Hiroshima Sound Garden, la rassegna estiva organizzata da Hiroshima Mon Amour nello spazio verde del suo giardino,  nell’ambito del progetto Torino a Cielo Aperto – Festival d’estate 2021.

Dante: Più nobile è il volgare” è un excursus sulla nascita e sulla bellezza che fonda la nostra lingua e il linguaggio come elemento cardine del concetto di umanità. Dopo una breve premessa (o prologo), Mercadini si diverte ad intrecciare tra loro, canti declamati a memoria, fatti storici minuziosamente osservati, pettegolezzi medievali e riflessioni sul Sommo e sulla sua visione linguistica.

Non si può fare quello che ha fatto Dante senza essere innamorati a sangue della parola; senza essere ossessionati dal suono delle diverse lingue, dal senso dei singoli vocaboli; senza essere permeati anima e corpo dal linguaggio. Nella Divina Commedia si snodano le più magnifiche e impressionanti immagini dell’oralità. Il rogo eterno da cui esce la voce di Ulisse, che si agita al vento “come fosse la lingua che parlasse”. Le miriadi di luci angeliche che fluttuano irradiando miracolosamente parole cantate. E poi le bocche dei dannati e dei demoni che talvolta, degenerando, vengono ridotte alla loro funzione animalesca e restano disperatamente mute. Ma Dante è capace anche di riflessioni straordinariamente profonde e sorprendentemente moderne. È l’autore del De vulgari eloquentia, il primo trattato teorico sulla nostra lingua. Proprio in apertura di quest’opera, confrontando il latino e il volgare, l’Alighieri scocca un giudizio spiazzante, apparentemente paradossale: delle due lingue “nobilior est vulgaris”, ossia “la più nobile è il volgare”.

Un monologo per innamorarsi della parola e, in particolare, della lingua che parliamo.

 

Roberto Mercadini (Cesena, 1978), narratore, autore-attore, scrittore, poeta e divulgatore, si esibisce in tutta Italia con i suoi monologhi che spaziano dalla Bibbia ebraica all’origine della filosofia, dall’evoluzionismo alla felicità. Nel 2018 esce ‘Storia perfetta dell’errore’ edito da Rizzoli, il suo primo romanzo giunto già alla sua quinta ristampa. Nel 2019 il Teatro Stabile d’Abruzzo produce il suo spettacolo teatrale ‘Vita di Leonardo’, regia di Alessandro Maggi. Nel 2020 esce, ancora per Rizzoli, ‘Bomba atomica’. Attivo in rete, ha un canale canale YouTube seguito da oltre 115.000 followers.

 

Hiroshima Sound Garden è organizzata da Hiroshima Mon Amour, nell’ambito del progetto Torino a Cielo Aperto – Festival d’estate 2021, sostenuto e promosso da Città di Torino e Fondazione per la Cultura Torino – e realizzata anche grazie al sostegno di Iren e di Fondazione Compagnia di San Paolo attraverso Space, SPazi di PArtecipazione al CEntro, il progetto triennale per il sostegno, la crescita ed il potenziamento dei presidi culturali e civici del territorio.

 

Al pubblico si ricorda che l’ingresso all’area spettacoli è regolato dalle misure prevista dai protocolli anti-covid19.

 

 

°°°°°

 

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI:

 

MERCOLEDÌ 1 SETTEMBRE

LILLO E I VAGABONDI in The Rock Show ANNULLATO
Lo spettacolo di Lillo e i Vagabondi in programma la sera di Mercoledì 1 Settembre a Hiroshima Sound Garden è stato annullato per sopraggiunti impegni cinematografici dell’artista. I biglietti acquistati in prevendita verranno rimborsati tramite il circuito di vendita presso il quale si è eseguito l’acquisto.

 

 

GIOVEDÌ 2 SETTEMBRE, VENERDÌ 3 SETTEMBRE, SABATO 4 SETTEMBRE e DOMENICA 5 SETTEMBRE

TORINO FRINGE FESTIVAL

Nato sulla scia dei grandi Festival Europei, il Torino Fringe Festival presenta a Hiroshima Sound Garden quattro giorni di spettacolo, con artisti di ogni età e provenienza e rivolti ad un pubblico eterogeneo.

Programma a cura di www.tofringe.it

 

 

LUNEDÌ 6 SETTEMBRE

MICHELA MURGIA in Dove sono le donne?

posto a sedere assegnato, biglietti a 20 € + d.p.

 

 

MARTEDI’ 7 SETTEMBRE
VALERIO LUNDINI in Il mansplaining spiegato a mia figlia
primo spettacolo ore 19.30, secondo spettacolo ore 22.00
posto a sedere assegnato, biglietti esauriti

 

MERCOLEDÌ 8 SETTEMBRE

GIANCANE in concerto

posto a sedere assegnato, biglietti a 13 € + d.p.

 

 

GIOVEDÌ 9 SETTEMBRE

Watch Without Prejudice vol. 1 – Un video tributo a George Michael

Un’esperienza d’ascolto di e con

FEDERICO SACCHI

posto a sedere assegnato, biglietti a 12 € + d.p.

 

SABATO 11 SETTEMBRE

IL DOTTOR LO SAPIO in Roba Forte. Il varietà cult torinese

posto a sedere assegnato, biglietti a 10 € + d.p.

Autore dell'articolo